L’azienda Siamo soci e sponsor di AISPES

L’Azienda agricola Ca’ d’Alfieri si trova in Val Noveglia, a 10 Km dal Castello di Bardi, a 650m. slm.

E’ nata nel 2000 come azienda biologica specializzata in orticoltura in serra e a pieno campo. Nel 2002 si aggiunge la coltivazione di fragole in serra e di frutti di bosco (lamponi, ribes e more)

Il negozio

Nel luglio dello stesso anno l’azienda apre, nel centro di Bardi, uno spaccio aziendale, La Bottega di Ca’ d’Alfieri, con annesso laboratorio per la produzione di marmellate, sottoli, sottaceti.

La Bottega di Ca’ d’Alfieri è stata concepita come una cucina di inizio ‘900, arredata con mobili rustici del periodo e con ceste di artigianato locale colme di prodotti dell’azienda.

Trovano posto, accanto agli ortaggi freschi raccolti giornalmente, i prodotti sottovetro ed in particolare marmellate di fragole, di piccoli frutti, di ortaggi e di bacche spontanee raccolte nei boschi, negli incolti e lungo i torrenti della zona. Gli ortaggi vengono anche utilizzati per produrre sottoli, sottaceti e salse, seguendo anche vecchie ricette locali.

Siamo alla ricerca continua di sapori nuovi e antichi, infatti, già produciamo confetture e gelatine utilizzando frutta di varietà antiche, rose canine, prugnolo, olivello spinoso, biancospino, ecc.

Il rispetto per la genuinità

Per mantenere ed esaltare le qualità organolettiche e di contenuti di vitamine e sali minerali, il laboratorio è stato attrezzato con un innovativo banco di produzione. La caratteristica principale di questa apparecchiatura è di poter cuocere il prodotto sottovuoto, e quindi a bassa temperatura (65°-70° C), abbreviando inoltre i tempi di lavorazione. In questo modo non vengono distrutte le vitamine, né alterato il colore, il sapore e il profumo della frutta. Naturalmente non vengono utilizzati addensanti, conservanti o aromi artificiali di nessun genere.

Abbiamo appena realizzato un recinto per poter allevare i maiali allo stato semibrado. Gli animali, di razza “nera di Parma” sono 10 e hanno a disposizione 1 ettaro di bosco, prato e acquitrino.

La struttura

Il casale è appena stato ristrutturato.

L’intervento è stato realizzato con i criteri e i materiali di bioedilizia e con particolare attenzione al riutilizzo dei materiali della casa ed alla tipologia della zona.

La vecchia stalla è stata adibita a sala da pranzo ed è in grado di ospitare fino ad un massimo di 30 persone. Naturalmente le materie prime provengono principalmente dall’azienda agricola e sono per la maggior parte biologiche.

 

Ca’ d’Alfieri P.IVA 02113980342